LAVORETTI IN PASTA DI SALE PER NATALE

Il Natale è la festa più attesa dai bambini, quella più sognata, immaginata e vissuta al 100%. Ai nostri bambini piace molto collaborare all'interno della famiglia per rendere l'ambiente di casa più ospitale per l'arrivo di Babbo Natale: non solo provano ad aiutare mamma e papà ad addobbare l'albero di Natale e il presepe ma desiderano creare qualcosa di nuovo, fatto con le loro mani da poter esporre sull'alberello o dalla porta di casa.

Isotta ed io quest'anno ci siamo dilettate nel fare le formine di pasta al sale a tema natalizio, ci siamo divertite, Isotta ha potuto non solo vedere tutte le sue creazioni appese all'albero e mostrarle fieramente al fratello più grande ma ha prima impastato con le manine, assaggiato la pasta al sale e successivamente l'ha decorata con le tempere.

Questo lavoretto è davvero molto semplice e veloce, inoltre può essere un vero e proprio ricordo da conservare e da tirare fuori una volta che i bimbi saranno grandi e magari tutta l'atmosfera magica del Natale sarà per loro un lieve ricordo.


                  FORMINE DA APPENDERE ALL'ALBERO PER NATALE



Le dosi della pasta al sale sono quelle che potete trovare al link, ma dato che sono molto abbondanti potete anche dimezzare le quantità.

In aggiunta servono coloranti alimentari (noi  abbiamo usato verde, rosso e giallo) e formine di qualsiasi dimensione e tipo, ovviamente che richiamino lo spirito del Natale.

Dopo aver mescolato tra loro sale e farina aggiungere l'acqua con qualche goccia di colorante (non è necessario troppo colorante poiché successivamente si potranno dipingere le formine).




Dopodiché, lasciare asciugare le formine di pasta al sale in forno, massimo a 100° per circa un'ora, avendo cura di stendere la pasta abbastanza sottile. Prima di infornare accertarsi di aver fatto il buco per poter poi successivamente appendere il lavoretto all'albero.

Una volta induriti, si possono far dipingere con le tempere...i bambini adoreranno sporcarsi le manine e faranno uscire il lato artistico che è in loro!




Inoltre questo passatempo è perfetto perché tiene impegnati e soddisfa entrambi i bimbi della famiglia, sia i più grandicelli che i piccolini, che si troveranno a "lavorare" insieme formando una squadra. Certo, i risultati saranno differenti...ma ugualmente belli!

Commenti

Post più popolari