LE VACANZE CON I BAMBINI

Chi l'ha detto che le vacanze con due bimbi non sono stancanti?



Prima di diventare mamma sceglievo di fare (oppure coniugare) vacanze in movimento, alla scoperta di posti e culture nuove con qualche giorno di mare e spiaggia.


















Adesso, con due bambini al seguito, il nome vacanza mi fa venire in mente relax in spiaggia dal mattino alla sera, mare, infiniti bagni e aperitivi a bordo piscina. Dalla teoria alla pratica il passo è lungo in realtà, perché il lettino in spiaggia quest'anno l'ho appena sfiorato, giusto il tempo di sedermi che poi già era tempo di alzarmi per andare a fare castelli di sabbia o seguire Ale e Isotta nella zona giochi della spiaggia.







Il concetto di vacanze con i bimbi è in realtà movimento, scoperta, giochi e divertimento e spesso alle 2 di pomeriggio si crollava tutti insieme in un pisolino rigenerante( ignoravo l'esistenza dei pisolini pomeridiani prima dei due nani) pronti per affrontare più carichi che mai il pomeriggio e la sera.

Nonostante tutto questo "corri e vai" di continuo, le vacanze in famiglia con bambini sono un mix di risate, allegria, unione e crescita. Non le cambierei con nessuna vacanza fatta in precedenza e scommetto che tutte le mamme che stanno leggendo si ritrovano perfettamente in quello che scrivo.







Oltre a passare troppo velocemente, le vacanze in famiglia permettono a noi mamme ( ma anche ai papà) di mantenerci in forma, non trovate? Alla sera passeggiate con il passeggino per far addormentare Isotta o giro in bicicletta tutti insieme: certo non siamo mai andati a fare serata nei pub e discoteche ma chi l'ha detto che non ci siamo divertiti? 

Insomma stanchi ma felici.

Commenti

Post più popolari