CREME SOLARI NATURALI PER BAMBINI

Il caldo sta iniziando a farsi sentire, la voglia di giornate al mare, di bagni e abbronzatura c'è.
Come tutte le mamme sapranno, è ora di comprare la protezione solare per i nostri bambini.

Personalmente, fino a due anni fa, ritenevo che una qualunque, presa al supermercato potesse andare bene, addirittura per me usavo ancora quelle dell'anno prima se erano avanzate.
Poi, quando ho iniziato a doverla utilizzare per Ale, mi sono informata e mi si è aperto un mondo.

Innanzitutto è bene sapere che prima dei sei mesi è sconsigliato spalmare le creme solari ai propri bimbi.
Io ho iniziato giusto ai sei mesi perché avrei trascorso metà mese al mare e mi sembrava giusto che fosse protetto, anche se lo portavo in spiaggia dopo le 17.

Ma con tutte le protezioni solari che ci sono in commercio, quale scegliere? Una vale davvero l'altra? Il costo è sinonimo di qualità?

Sfato subito il mito che più costano e più sono creme "buone". Non è assolutamente vero.
L'unica cosa che una mamma deve fare per sapere se ha scelto bene il solare per suo figlio è leggere l' INCI (etichetta).

Per i bambini molto piccoli la protezione solare consigliata è spf 50, o addirittura 50+.

Molte delle creme solari, anche quelle per i bambini, sono costituite da filtri chimici e filtri fisici.
I primi assorbono le radiazioni e le trasformano in calore, quelli fisici le riflettono (come uno specchio).
Sarebbe opportuno, almeno per i nostri piccoli, utilizzare solo quelle con filtri fisici, poiché naturali e non danno rischio di allergie.
Come riconoscere i filtri fisici? Sono due, l'ossido di zinco (zinc oxide) e il biossido di titanio (titanium dioxide).

Ma nessun problema, se volete evitare di stare ore e ore a leggere l'etichetta di tutte le creme solari, ecco che vi consiglio le migliori naturali con filtri fisici adatte alle pelli dei vostri bimbi.

Un'ultima cosa, non lasciatevi ingannare dalla loro profumazione: spesso le protezioni solari migliori sono senza profumo, in modo da non irritare la pelle e non creare allergie!


TOP CREME SOLARI NATURALI PER BAMBINI:

1) LAVERA LATTE SOLARE SPF 30.



Si tratta della protezione più alta del marchio Lavera. Adatto per la pelle delicata e sensibile dei bambini, resistente all'acqua. Con ingredienti tutti naturali, tra cui calendula e olio di semi di girasole biologici.
















2) LA SAPONARIA, 'OSOLEBIO BIMBI, CREMA SOLARE SPF 50.





Per i bimbi più piccoli e per le pelli più sensibili.
Senza profumo e con il 100% di filtri fisici naturali. Contiene oli biologici di Jojoba, Argan e Girasole per nutrire la pelle, vitamina E, camomilla, Gamma Orizanolo dalle proprietà addolcenti e antiossidanti e olio di Karanja.
E' disponibile anche la protezione solare spf 30 per i più grandi e per le pelli meno delicate.














3)  HELAN, SOLE BIMBI, CREMA SOLARE PROTEZIONE MOLTO ALTA SPF. 50+

Per i primi giorni di sole di un neonato, per le pelli chiarissime e particolarmente sensibili e per chi ha gli occhi chiari e i capelli biondi.
E' disponibile anche lo stick labbra spf 50, il latte solare spf 50+ oppure la crema spray.




4) FITOCOSE, LINEA SOLARE "SOLE MIO"

Questa linea contiene numerosi prodotti ottimi.
Per i bambini più piccoli è consigliato: Sole mio Baby 75ml , crema solare alta protezione.

 Indicato per pelli sensibili e delicate dei bambini e anche per chi ha avuto un' intolleranza ai prodotti solari contenenti filtri chimici.
Della stessa linea, è anche indicato Latte Alta Protezione 150 ml.










5) FITOCOSE, LINEA SOLARE ALLA CAROTA.


Baby Carota, crema solare alla carota alta protezione 75 ml.
Anche questo prodotto, come quelli elencati sopra della FITOCOSE, contiene solo filtri fisici e presenta il 99,8% di ingredienti di origine naturale.


Sebbene le recensioni siano ottime, differisce dagli altri prodotti per il biossido di titanio (filtro fisico) che però è in forma nano e alcune scuole di pensiero lo ritengono dannoso in questa forma (il disciplinare europeo sulla cosmesi bioecologica non lo ha approvato).

Sicuramente è un ottimo prodotto, vi lascio questo link pubblicato direttamente da Fitocose, per informarvi meglio: fitocose, filtri solari nano e micron.






Commenti

Post più popolari