UNA SERATA SENZA DI ALE

Sabato io e Pietro abbiamo avuto serata libera senza di Ale, cosa che praticamente non succede mai o quasi mai.
Devo dire che subito la situazione mi sembrava quasi surreale.
Ero li, seduta al tavolo che mangiavo con assoluta tranquillità e non con la solita fretta.
Nessuno mi ha tirato per una manica facendomi alzare e correre per tutto il locale.
Mi sono seduta al tavolo alle 21 e mi sono alzata a mezzanotte.
Soprattutto sono riuscita a seguire tutti e dico tutti i discorsi fatti senza perdermi nessun pezzo.
Ma, a dire la verità, a mezzanotte non vedevo l'ora di arrivare a casa per vedere Ale che dormiva.
Si lo so che bisognerebbe cercare di fare più festa possibile quando ti si presenta un'occasione del genere, del tipo, finito di mangiare si va tutti a bere ancora qualcosa in un pub, ma proprio no.
Stavo già crollando dal sonno, e riuscivo solamente a pensare a tornare a casa, guardare Ale che dormiva nel letto con la nonna e andare al piano di sotto e infilarmi a letto con Pietro, senza nessuno in mezzo. Metà parte di letto tutta per me. Wow!!
Inutile dire che alle 4 di notte avevamo già il nanetto nel letto in mezzo a noi e io ero spiaccicata da una parte, tutta accartocciata e scomoda.

Ma sapete una cosa?
Mi era mancato un sacco!

Mi era mancato al ristorante, come se non ci fosse stata una parte di me.
Mi era mancato al ritorno a casa, vederlo dormire e non portarlo via con noi.
Mi erano mancati tutti i discorsi che fa prima di andare a dormire.

Si è stato bello stare tranquilla con Pietro una sera, tornare a casa e fare come una volta, stare a letto a leggersi un libro, parlare, avere un cuscino tutto per me.
Però è molto più bello dare la buonanotte ad Ale, che ci racconta tutte le cose fatte durante il giorno, ci fa i suoi balletti, ci fa vedere quanto è bello il suo pigiama e ti da il bacio della buona nanna.
Quella sera alle 4 di notte quando sono andata a prenderlo ci siamo dati un abbraccio fortissimo e mi ha detto : " Mamma andata a fare spesa, io letto nonna"

Abbiamo dormito abbracciati tutta la notte, questa è la cosa più bella, più bello di stare seduta tutta una sera al ristorante, parlando e mangiando tranquilli.


Commenti

  1. anche io sono stata a cena fuori con mio marito venerdì e mi ritrovo pienamente!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari