TORTA DUCHESSA SALATA

Come avete trascorso queste vacanze di Pasqua?
Io ho speso tutte le mie energie a correre e giocare con Ale, ma devo dire che ho avuto anche abbastanza tempo per cucinare.
Tra i tanti piatti, alcuni un po' diversi dal solito, che si mangiano durante queste vacanze, ne ho preparato uno che è andato a ruba.
Niente di insolito, si tratta di una torta salata farcita con carciofi, pancetta affumicata e scamorza, avvolta da un purè di patate gratinato. Ho trovato la ricetta sul calendario Paneangeli, la foto era molto accattivante e ho provato a farla, cambiando qualcosa.

Ecco a voi la ricetta:



TORTA DUCHESSA




Ingredienti:

  1. PER LA FARCITURA:
  • 100 gr PANCETTA AFFUMICATA A CUBETTI
  • 400 gr CUORI DI CARCIOFO
  • 150 gr SCAMORZA  DOLCE GRATTUGIATA 
  • 3 UOVA SODE
  • 500 gr PATATE LESSATE
  • 250 gr RICOTTA 
  • 1 TUORLO
  • MEZZA CIPOLLA
  • OLIO EVO
  • SALE
  • 1/2 BUSTA DI LIEVITO PIZZAIOLO

  1. PER L'IMPASTO:
  • 60 gr BURRO AMMORBIDITO
  • 5O gr PARMIGIANO GRATTUGIATO
  • 1 UOVO
  • 100 gr FARINA 00
  • 75 ml LATTE
  • 1 CUCCHIAINO DI SALE
  • 1/2 BUSTA LIEVITO PIZZAIOLO

Volendo per l'impasto si può anche utilizzare una confezione di pasta brisè rotonda.


Procedimento:

In una padella far rosolare la cipolla con i carciofi e dopo una decina di minuti aggiungere la pancetta.
Far rosolare ancora per qualche minuto, dopodiché togliere dal fuoco e far raffreddare.
Trasferire la farcitura in una ciotola abbastanza grande e aggiungere le uova sode sminuzzate e la scamorza grattugiata. Aggiustare di sale e pepe, a piacere.

Per preparare l'impasto, sbattere il burro ammorbidito con il parmigiano, quando il tutto è amalgamato, aggiungere l'uovo e continuare a sbattere per qualche minuto.
Aggungere la farina setacciata e la mezza busta di lievito. Infine unire il cucchiaino di sale.
Con una frusta a mano, incorporare a filo il latte a temperatura ambiente.

Versare l'impasto in una tortiera a cerniera, con il solo fondo foderato di carta da forno. 
L'impasto deve rimanere molto umido e molle.

Aggiungere il ripieno.

Ora, dopo aver lessato le patate e averle schiacciate, mescolatele con la ricotta, il tuorlo e la mezza busta rimanente di lievito pizzaiolo.
Mettere il composto in una sac a poche con bocchetta a stella e distribuire la purea di patate sulla superficie.

Cuocere per 40/45 minuti nella parte bassa del forno a 190°, facendo dorare bene la superficie gli ultimi 5/10 minuti.













Vi ricordo che se provate qualcuna delle mie ricette e mettete la foto su   INSTAGRAM   usate #succedeame

Commenti

Post più popolari