BUON COMPLEANNO

Oggi è il mio compleanno.



Spesso in questi anni durante questo giorno così speciale per me ho aspettato auguri di quelli che consideravo amici o persone speciali. O forse ero io che davo loro un peso maggiore di quello che si meritavano.

Questa mattina mi ha svegliato mio figlio, 2 anni, dicendo: "Mamma sveglia, tuo compleanno!"

Inutile dire che ero felicissima che si era ricordato.

Poi, ho sentito che intonava la canzone degli auguri, non essendo capace di cantarla, a chiesto a me di farlo al posto suo e lui batteva le mani e mi mandava i baci.

Arrivo in cucina e sul tavolo trovo un biglietto di auguri di Pietro.

Ecco.

Oggi finalmente ho capito che non ha alcun senso aspettare tutto il giorno per degli auguri che non arriveranno di persone che credevamo essere speciali o vicine a noi.
Le persone speciali le abbiamo di fianco a noi ogni giorno, e sono quelle che gli auguri te li fanno già il giorno prima e il giorno dopo ancora.
Sono quelle che ci sono sempre e comunque.
Sono loro quelli che si meritano di essere nella nostra vita ogni giorno.

Non mi serve che su Facebook mi facciano gli auguri in 200 persone, la mia dose di auguri dalle persone veramente importanti l'ho già ricevuta e sono contenta così.
Finalmente ho capito che ciò che conta è la qualità non la quantità!

E adesso…mi aspetta una torta da mangiare e qualche candelina da spegnere!!

Commenti

Post più popolari