TORTA SALATA A FORMA DI STELLA

Oggi e domani sono a casa da sola con Ale.

Tengo le dita incrociate e spero che stia bravo e soprattutto calmo (niente scene dei terribili  2 anni  per intenderci).
Intanto che lui fa il sonnellino pomeridiano (30 minuti, 1ora? e chi lo sa!) io mi porto avanti e cucino per la sera.

In questo periodo abbiamo mangiato poca verdura, complice l'aver mangiato fuori casa e arrivare a casa tardi con niente di pronto.

Ecco quindi che ho preparato una torta salata in cui i protagonisti sono gli spinaci (ne ho usato una confezione intera!). 
L'ho fatta a forma di sole/stella, non so, mi direte voi a cosa più assomiglia, in modo tale che anche Ale voglia mangiarla con gusto!






































Questa ricetta è davvero facile e veloce.  


Certo che se intanto suona la postina per consegnarti un pacco, il gatto vuole la pappa, Ale si sveglia ogni cinque minuti perché perde il ciuccio, allora si rischia di starci tutto il pomeriggio!
Ad ogni modo mamme non disperate, io sono riuscita a finirla ancora prima che mio figlio si svegliasse, però non è certo facile cucinare con un bambino piccolo! Me ne rendo conto ogni giorno di più!!




TORTA SALATA A FORMA DI SOLE/STELLA:


Ingredienti:

  • 300 gr SPINACI
  • 100 gr RICOTTA
  • 150 gr PARMIGIANO GRATTUGIATO 
  • 100 gr PANCETTA A CUBETTI
  • 2 DISCHI PASTA SFOGLIA O BRISè ROTONDA 
  • 50-70 ml PANNA FRESCA
  • 1 SPICCHIO D'AGLIO
  • 1 UOVO 
  • SALE Q.B
  • OLIO EVO

Procedimento:

Tirate fuori dal frigo i dischi di pasta sfoglia.

In un recipiente mescolate la ricotta con il parmigiano, l'uovo e la panna.

Intanto fate rosolare in una padella i cubetti di pancetta e mettete a bollire gli spinaci.

Quando gli spinaci saranno pronti, scolateli, strizzateli bene in modo che perdano la loro acqua e metteteli in una padella in cui avrete fatto scaldare l'olio con uno spicchio d'aglio, in questo modo si insaporiranno. 

Quando gli spinaci saranno pronti, tritateli insieme al composto di ricotta e parmigiano. Potete tritare gli spinaci più o meno grossolanamente in base ai vostri gusti.

Dopodichè versate tutto in una ciotola, aggiungete i cubetti di pancetta, un po' di sale e un goccio di olio.

Ora l'impasto è pronto. Io ero molto di corsa però se avete tempo potete fare due impasti differenti: uno da disporre al centro e l'altro sui lati.

Ora stendete il primo disco di pasta sfoglia e mettete due cucchiaiate di impasto al centro. 
Ora lasciate due dita attorno al cerchio centrale vuote, senza impasto e poi distribuite quello rimanente a formare un anello chiuso. I bordi lasciateli vuoti, senza impasto.
Stendete il secondo disco di pasta sopra la torta 

Ora prendete una tazza per segnare bene il centro.

Poi iniziate a tagliare la torta in quattro spicchi.



Poi tagliate sulle diagonali.





Poi dividete ancora ciascun spicchio a metà.


Ora non vi resta che arrotolare: gli spicchi di destra verso destra e quelli di sinistra dalla parte opposta.
Vi deve venire simile alla mia. Purtroppo io ho dovuto farla molto velocemente perché avevo Ale nel letto che piangeva e infatti ho sbagliato qualche intreccio. Comunque il risultato è venuto bene ugualmente.




Ora infornate per 25-30 minuti a 200°. Ed ecco questa bellissima torta salata agli spinaci!!


Vi ricordo che se provate qualcuna delle mie ricette e mettete la foto su   INSTAGRAM   usate #succedeame

Commenti

Post più popolari