LA BEAUTY ROUTINE DI UNA MAMMA

Quanto è difficile la beauty routine per noi mamme con bambini piccoli?

A dir la verità è una tragedia!!

Prima di Ale potevo permettermi di passare in bagno minimo un'oretta e fare tutto ciò che volevo: capelli lisci o ricci, doccia, smalto alle mani, smalto ai piedi, sopracciglia, depilazione, crema corpo, trucco. E non dovevo deciderlo giorni prima quando farlo.

Ora devo segnarmi sull'agenda quando ho dieci minuti disponibili per mettermi lo smalto, in quale momento della giornata è meglio incastrare una doccia fatta al volo. Quando posso permettermi di farmi la piega senza che Ale rischi di bruciarsi con ferro o piastra.

Così ecco che da momento rilassante tutto per me, per coccolarmi e sentirmi meglio, rischia di passare per un momento stressante in cui l'unico pensiero è di fare tutto veloce.

Pensate che, quando Ale era più piccolo ed eravamo a casa da soli tutto il giorno, potevo farmi la doccia in 30 minuti giusti, perché quello era il tempo massimo in cui dormiva, sia di mattina che di pomeriggio.
Lo posavo nel lettino addormentato, guardavo l'ora e poi schizzavo in bagno. Solitamente si svegliava non appena avevo finito di asciugare un minimo i capelli. Senza contare poi che se mi facevo la doccia avevo tempo solo per quella, quindi niente creme, niente depilazione, niente piega.
Facevo talmente tutto di corsa che allo scadere del tempo avevo bisogno di un' altra doccia!

E' stato da quel momento che ho iniziato a farmi furba.
Subito associavo il momento della doccia come un "fare tutto insieme", ora spezzetto i diversi "trattamenti".

Per quanto riguarda la piega dei capelli, se proprio me li lavo quando Ale è in casa, me li asciugo un po' con il phon in modo tale da lasciarli ancora un po' umidi e poi li intreccio.
Non faccio quasi mai la stessa treccia. Ho scoperto che se proprio non si ha tempo per mettersi a lisciarsi i capelli con la piastra o farsi i ricci, un' ottima alternativa è farsi la treccia.
In base al tipo di treccia che si sceglie ( c'è ne sono una varietà infinita: quella classica, a spina di pesce, olandese, doppia, a cascata,..) si otterrà una messa in piega differente.

Lo smalto: mai, mai, mai metterlo con tuo figlio che gira per la casa. Ti coinvolgerà nei suoi giochi e si finirà per spalmare lo smalto dappertutto. Io me lo metto alla sera, una volta che Ale si è addormentato, così posso anche sbizzarrirmi un po' con le decorazioni da fare alle unghie.

Le creme: anche qui, a meno che non siate una mamma con tanto tempo libero, vi conviene mettere quelle da sera. Sia per il viso che per il corpo.

La depilazione: qui per fortuna c'è l'estetista! Ma se preferite il fai da te, cercate di farlo al mattino, dicono che si sente meno male. L'ora ideale è alle 9.

Avete altri consigli?


Commenti

  1. Ahahahah!!!sarà divertente vedere quando toccherà a me!Per carità prima non è che avessi tutto sto tempo da dedicare a me stessa a causa del lavoro ed ora che sono incinta mi sembra di avere un sacco di tempo a disposizione!Quando il putto nascerà sarò proprio curiosa di vedere come riuscirò ad organizzarmi :D

    http://mammapasciona.blogspot.it/

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari