SCENDE LA NEVE (BUON COMPLEANNO)

Guardo fuori e scende la neve.
Noi siamo qui sul letto abbracciati, tu mi dai la tua piccola manina e apri un po' gli occhi.
Fa caldissimo e c'è tanto rumore. Arrivano di continuo volti nuovi.
"Tutto bene?"
"Si grazie"
Non è ancora uscita dalla porta che già entra un'altra persona, e poi un'altra e un'altra ancora.
<< Ma non dovrebbe esserci l'orario visite? >>
Non ha importanza ora, sono venuti tutti per te, per vederti.
Tu ti nascondi, tutto infagottato, hai la testa sul mio petto e stai bene così.
"Come stai?"
"Hai male?"
"Riesci ad allattare?"
"Quanto pesa?"
"Quanto è lungo?"
"A chi assomiglia?"

Vorrei solo rispondere che sono stanca e ho sonno. Vorrei dormire ma non ci  riesco, troppa adrenalina, troppa voglia di guardarti e vedere le facce che fai.
Non posso alzarmi, ne muovermi per sei ore. Eh chi ha fretta? Io sto tanto bene così.
Subito non ho male, poi arriva, intenso, che brucia appena ridi o fai un movimento.
Mi basta girarmi a guardarti per non ricordarmelo già più.
Ho fame, famissima, ma non posso mangiare niente. Ma sono felice, sono completa. Guardo Pietro e guardo te. E già ci vedo. Tu che fai i primi passi, che dici mamma e papà, che ci fai ridere e ci riempi le giornate.

Guardo fuori e quasi quasi esce il sole.
Sono passati due anni e mi sembra di conoscerti da sempre. Sei una parte di me, di noi. Ora non riuscirei più a stare senza di te. Anche se sembra assurdo, mi insegni un sacco di cose tutti i giorni, riesci a sorprendermi per quante cose sai già e per quanto sei intelligente.

Ti vorrei dare il meglio del meglio ogni giorno. Ma penso che per te il meglio non sia fare due, tre viaggi all'anno, avere vestiti costosi, tutti i giocattoli che desideri,… il meglio per te è stare con noi. Giocare e ridere con la tua mamma e il tuo papà, giocare con Mati e andare dai nonni. E tu ti senti bene, ti senti amato.
Buon compleanno Ale, che sia per te un giorno speciale pieno di gioia. Ti auguro che manterrai sempre, anche da adulto la gioia nei tuoi occhi, anche per le piccole cose. Sei la persona più preziosa per me, ti voglio bene e te ne vorrò sempre!
….E dopo questo momento lacrimuccia, prepariamoci per aprire i regali!
Ale questa mattina quando ha scoperto che era il suo compleanno
Ale veste: Camicia Zara
                 Cravatta Obaibi
                 Pantaloni Iana
                 Scarpe Primigi



Commenti

Post più popolari